HEAD IT A Can Maker’s Guide

Una guida del fabbricante al taglio dei costi e all’aumento dei profitti

di Niña Munoz, Marketing Executive
Pubblicato: 11 luglio 2019

Produrre prodotti finiti di qualità é il primo obiettivo di un fabbricante di imballaggi. Quando si fanno prodotti di buona qualità, le relazioni d’affari con i clienti fioriscono e l’attività va avanti, e a questo punto entra in gioco l’ottimizzazione del processo, cioè dove si massimizza la capacità senza sacrificare la qualità.

La maggioranza dei produttori di imballaggi hanno la propria strategia per raggiungere questi due obiettivi, produrre di più e guadagnare di più. Con l’auspicio di aiutare i fabbricanti di imballaggi a fare economia su costi innecessari dovuti a inefficienze del processo, abbiamo stilato una lista di cinque semplici consigli per diminuire i costi e risparmiare di più.

 

1. Indentificate l’anello debole nella vostra produzione

Valutate il vostro processo prima di ottimizzare. È sempre possibile identificare una soluzione quando vengono definiti dei problemi specifici. Identificate i colli di bottiglia tra le fasi di produzione perchè il vostro processo è forte tanto quanto il vostro punto debole.

 

2. Ridurre il costo degli insuccessi

Ridurre gli insuccessi significa non dare spazio a prodotti difettosi in produzione. Dei prodotti difettosi non solo contribuiscono allo spreco, a una consegna in ritardo e a fermi non pianificati, ma sono anche la causa principale di una reputazione intaccata della propria marca. Per evitare tutto questo, è raccomandabile conoscere come si formano questi difetti. Ci sono due tipi di costi da insuccesso dovuti a prodotti difettosi:

a. Fallimenti esterni – si tratta di fallimenti che raggiungono il cliente, sottoforma di di difetti del prodotto come scatole mal saldate, scatole con corpo doppio, scatole con assenza di vernice, ecc. Prodotti di questo tipo vengono realizzati quando una macchina del processo si guasta o il processo non è controllato. Questi sono insuccessi molto costosi perchè possono causare molti reclami, perdita di reputazione, un affare che non va in porto o addirittura una causa legale! Questi sono insuccessi molto costosi perchè possono causare molti reclami, perdita di reputazione, un affare che non va in porto o addirittura una causa legale! Evitare l’occorrenza di questi difetti è l’unica soluzione. Le scatole mal saldate sono spesso dovute a riserve sporche di vernice, schizzi d’acqua o altri contaminanti Per risolvere questo problema, bisogna rilevate in modo adeguato le riserve contaminate. Le scatole con assenza di vernice vanno incontro a problemi di ruggine e contaminazione del cibo. La buona notizia è che ora esistono sensori disponibili sul mercato per rilevare facilmente e immediatamente queste insidie!

Per saperne di più sui difetti delle scatole, cliccare qui.

b. Fallimenti interni – si tratta di prodotti difettosi che vengono individuati e/o corretti prima della consegna al cliente. Di solito questi insuccessi costano meno che i fallimenti esterni, ciononostante anch’essi contribuiscono a spese innecessarie. I costi generati da questi fallimenti consistono in raccolta e correzione di un lotto di prodotti, cambi nella pianificazione della produzione all’ultimo momento che possono occasionare tempi morti, ritardi nella consegna e più ore di lavoro. Di nuovo, prevenire la formazione di questi difetti farà risparmiare un sacco di soldi alla vostra azienda!

Cliccare qui per saperne di più sul rilevamento della mancanza di vernice e dei doppi fogli.

 

3. Investire in qualità e in stumenti efficaci

A volte il modo per risparmiare denaro è quello di spenderlo. Investire in strumenti di qualità significa spendere saggiamente. L’acquisto di utensili e strumentazioni economici, che a volte sono di scarsa qualità, non é mai una buona idea. I prodotti di cattiva qualità si rompono prima e non danno il 100%. Inoltre, non garantiscono che la misurazione sia precisa e affidabile. Il risultato è che si spenderà di più per comprare (di nuovo) un ricambio qualche tempo dopo.
La gente opta per acquisti economici quando ha meno interesse nel risultato. Quando una persona vuole comprare un’auto o una casa, cioè fa un acquisto importante per sè, penserà alla qualità senza badare a spese. Dunque, quando si comprano strumenti per l’assicurazione qualità per rilevare i doppi fogli, monitorare gli UV ed eseguire il test di porosità, chiedetivi sempre: questo strumento eleverà la mia produzione?

 

4. Ottimizzazione della forza lavoro

Nell’industria manufatturiera, un modo per aumentare la produttività dei lavoratori è installare strumenti ed equipaggiamenti user-friendly. Questi strumenti aiuteranno ad incrementare la produttività delle persone che lavorano in fabbrica grazie al fatto che non richiedono troppa attenzione. Per quanto riguarda il controllo della qualità, anche gli strumenti di assicurazione qualità devono essere facili da mantenere, in modo da far risparmiare tempo al personale e permettergli di concentrarsi in altre questioni importati. Inoltre, l’uso di strumenti che non richiedono l’intervento umano conducono a meno errori commessi dagli operatori.

 

5. Mantenere un processo più semplice

Più il processo è semplice, meglio è: assemblaggio degli strumenti facile e intuitivo, istruzioni facili da seguire e procedimenti semplici per rilevare gli errori. Predisporre sistemi di controllo como rilevatori del foglio fuori squadro e controlli delle riserve aiuteranno a semplificare e monitorare la produzione. Questi sistemi di controllo dovrebbero anche essere facili da impostare in modo da non perdere tempo e massimizzare l’efficienza. Sistemi di controllo con il minor numero di componenti possibili come cavi e unità di comando aiutano i fabbricanti di imballaggi anche a risparmiare spazio in produzione. Usando strumenti che non sono complessi da montare, mantenere e tarare, si starà permettendo al processo manufatturiero di produrre in modo più facile più prodotti, e quindi, più profitto.

 

Ottenere un profitto maggiore non equivale sempre a una quantità maggiore di prodotti manufatturati. Si tratta di soddisfare i clienti e usare in modo più saggio il tempo in produzione. Seguendo i semplici criteri sopracitati, il miglioramento della produttività e l’efficienza della linea sono praticamente garantiti, con i migliori prodotti pronti a raggiungere i vostri clienti.


Fonti:

https://www.daytranslations.com/blog/2019/01/10-trends-that-will-change-the-manufacturing-industry-13371/

https://qualityinspection.org/improving-quality-cost-china/


 

Prodotti Relazionati:

Sistema di misura del fuori squadro IS415

Sistema di misura del fuori squadro IS415

Protegge da un rivestimento mal posizionato rilevando i fogli obliqui nella verniciatrice.

Supporto per scatole per controllo della porosità IS9015

Supporto per scatole per controllo della porosità IS9015

Per misurare la porosità del rivestimento sulla gamma più ampia possibile di forme e dimensioni di scatole.

Sonda Hoverprobe IS9650

Sonda Hoverprobe IS9650

Test dello spessore del rivestimento su fogli piani con R&R di prim’ordine.

SEDI

Spagna
Romà Piera i Arcal, 8
08330 Premià de Mar (Barcellona)
Spagna
Telefono Principale Multilingue:
+34 937 549 526
Telefoni Diretti Alternativi:
English: +44 1905 887845
E-mail: [email protected]

Hong Kong
11th Floor Dah Sing Life Building
99 Des Voeux Road Central
Hong Kong
Tel: +852 2127 0699

Filippine
808 Citystate Centre Building
709 Shaw Boulevard
1600 Pasig City
Filippine
Tel: +63 2 8696 6965 /
+63 2 8696 6978
Stati Uniti
7691 N.Overland Trail
80524 Fort Collins
Colorado
USA
Tel: +1 970 305 8721